Via Statuti 18

Lison di Portogruaro (VE)

Orari di apertura

Lun-Sab: 17.30
su APPUNTAMENTO

Titolo

Autem vel eum iriure dolor in hendrerit in vulputate velit esse molestie consequat, vel illum dolore eu feugiat nulla facilisis at vero eros et dolore feugait

banner pubblicità friendlypets ASD header

Ciclovia Alpe Adria in bicicletta con il cane

Siamo la famiglia Furlanis di Concordia Sagittaria e vogliamo condividere la nostra esperienza in bici su un tratto della Ciclovia Alpe Adria; più precisamente quello di Tarvisio – Kranjska Gora, accompagnati dalla nostra Sosì. La tratta è chiusa al traffico e quindi è molto sicura per le famiglie.

La storia di Sosì

Una piccola premessa Sosì è una giovane dolcissima Cocker Inglese di colore nero, in perenne ricerca di coccole e cibo, una piccola peste quando vuole giocare, insomma una vera birbante.

L’abbiamo recuperata grazie al Rescue Cocker’s Angel dall’Umbria quando aveva solo 70 giorni.

Era disabile all’arto anteriore sinistro, poi recuperato quasi integralmente dopo l’immediato intervento presso la Clinica Veterinaria Pedrani, sempre grazie al Rescue, da noi anche stallata per la convalescenza ed i controlli e poi, come spesso succede in questi casi, adottata.

Sosì appena arrivata casa

Era la nostra quarta esperienza di stallo ma papà Stefano era rimasto letteralmente folgorato già il primo giorno da questa pulce. Sosì è sempre con noi, come lo sono stati gli altri “pelosi” prima e durante il suo stallo e adozione.

Come abbiamo organizzato la nostra gita in bicicletta con il cane

Sosì aveva provato l’esperienza del carrellino in bicicletta già l’anno scorso e quest’estate abbiamo riaffrontato il tratto di poco più di 20 km che collega Tarvisio a Kranjska Gora in Slovenia.

La nostra base di partenza è stata Camporosso in Valcanale con noleggio bici e carrellino per Sosì presso Lussari Sport.

Abbiamo prenotato il tutto un paio di giorni prima per essere sicuri di avere la disponibilità di mezzi e carrellino.

Sosì nel carrellino

Siamo partiti verso le 10.00 del mattino alla volta della Slovenia, le bici noleggiate sono ottime, con cambi e rapporti ideali per il percorso che prevede leggere salite e discese, comunque fattibili per tutta la famiglia.

Consiglio sicuramente la bici elettrica per il fortunato vincitore a cui verrà agganciato il carrellino e che magari deve anche portare uno zaino con le borracce ed eventuali k-way.

Ciclovia Alpe Adria: tappa Tarvisio –  Kranjska Gora

Avete mai sentito parlare della Ciclovia Alpe Adria? Sicuramente sì perché è un percorso di oltre 400 chilometri che collega Salisburgo a Grado. L’avrete sicuramente sentita nominare per gli innumerevoli scorci, paesini e borghi che attraversa e verso i quali si possono fare piccole deviazioni.

Scorcio lungo la Ciclabile Alpe Adria

Questa sua caratteristica, oltre al dislivello minimo, permettono di affrontarla a tappe, alloggiando lungo il suo percorso; ecco perché è consigliata anche per le famiglie.

La tappa Tarvisio – Kranjska Gora, è lunga ventiquattro chilometri.  Completamente immersa nel verde, vi permetterà di raggiungere le vallate slovene percorrendo divertenti salite e discese in mezzo al bosco.

Un percorso studiato per le due ruote, che prevede l’attraversamento del ponte vecchio sull’Orrido dello Slizza (visitabile in estate e adatto anche ai bambini).

Usciti dal bosco ecco che ci accolgono rilassanti e verdi vallate.

Vista panoramica sulle verdi valli della Ciclabile Alpe Adria

Poco più avanti è possibile prendere una deviazione per i Laghi di Fusine, ma in questo caso c’è da fare un po’ più di attenzione, sia perché l’imboccatura del percorso non è ben segnalato sia perché l’ultimo tratto è in salita.

Giro del 2020 con tappa ai Laghi di Fusine di ritorno da Kranjska Gora

Proseguendo dritti invece si continua lungo la ciclabile che porta, dopo pochi km, al confine con la Slovenia e, con qualche pedalata in più, si raggiunge Kranjska Gora, capolinea della nostra tappa. Molto frequentata da ciclisti e amanti dello sport (sia in estate che in inverno) Kranjska Gora ha un centro molto carino e raccolto pieno di negozi e bar. Una cittadina a misura di ciclista e di quattro zampe.

Sosì in pausa caffè in centro a Kranjska Gora

Un ultimo piccolo suggerimento: una volta giunti a destinazione si può scegliere di raggiungere il lago di Jasna per rilassarsi lungo le sue sponde oppure, portare i più piccoli a provare il Bob su Rotaia.

Speriamo che questo nostro racconto possa darvi qualche spunto per una futura gita adatta a tutta famiglia, quattrozampe inclusi, ovviamente!

Ringraziamo la famiglia Furlanis per la preziosissima testimonianza. Ci farebbe davvero piacere ricevere altri contributi come questo, sulle vostre vacanze, li condivideremo davvero molto volentieri!

Per approfondimenti: www.alpe-adria-radweg.com.

Suggerimenti alternativi:  “Traversata del Cadore”: itinerario a 6 zampe

Avatar
Centro Cinofilo FriendlyPets A.S.D.

Lascia un commento

RSS
Email
Instagram
WhatsApp