Via Statuti 18

Lison di Portogruaro (VE)

E-mail:

info@friendlypets.it

Orari di apertura

Lun-Sab: 17.30pm su APPUNTAMENTO

Titolo

Autem vel eum iriure dolor in hendrerit in vulputate velit esse molestie consequat, vel illum dolore eu feugiat nulla facilisis at vero eros et dolore feugait.

Archivio per categoria NEWS – EVENTI

educare il cane

Cosa spinge un proprietario ad educare un cane?

Le motivazioni che spingono un proprietario ad educare il proprio cane sono fondamentalmente due:

  • capire meglio questo animale che vive a stretto contatto con noi
  •  il nuovo ruolo sociale del cane che sempre più condivide strettamente e in modo intimo la vita con il proprio proprietario.

La condivisione di spazi pubblici e momenti sociali in situazioni sempre più riferibili ad un contesto urbano fanno nascere l’esigenza di un cane che si conformi a questo nuovo ruolo senza perdere la personalità della specie e che venga etologicamente rispettato.

Quali strumenti scegliere per educare

Nei percorsi collettivi l’obiettivo che si vuole perseguire è quello di una vita in comune piacevole e serena, che consolida le competenze apprese negli incontri individuali generalizzandole a contesti più complessi e simili alla vita di tutti i giorni.

È consuetudine  e all’ordine del giorno condividere momenti e spazi con altri cani e persone e i corsi collettivi forniscono la preziosa opportunità di confrontarsi con altri proprietari condividendo esperienze e consigli.

Lezioni collettive al campo di Lison

Lezioni collettive al campo di Lison

A chi si rivolgono le lezioni di gruppo?

Le lezioni di gruppo sono rivolte a tutti i  tipi di cani di tutte le taglie ed età, che abbiano la necessità  di ampliare le loro competenze tra la gente e in presenza di altri cani.

Qual è lo scopo delle lezioni collettive?

Le lezioni hanno lo scopo di desensibilizzatone i comportamenti errati attraverso lavori che puntino alla motivazione e alla cooperazione del cane e del proprietario;  attraverso l’esposizione continua, queste attività piano piano portano alla diminuzione della sollecitudine indesiderata nei confronti di determinati stimoli.

Attività gratificanti per cane e proprietari portano ad avere grandi soddisfazioni nonché a rafforzare ulteriormente il legame con il cane e i cui benefici si vedranno nella vita quotidiana e tra la gente.

stress nello sport

LO STRESS NELLO SPORT

Perché parlare di stress sportivo in un centro cinofilo?

Ogni attività fisica o mentale che mette a confronto le capacità di un individuo spesso produce stress.

Lo sport non è esente da questo fenomeno. Certamente a livello agonistico, ma  non ne è escluso neppure l’ambito amatoriale.

Lo stato di ansia nasce quando l’atleta crede di non essere in possesso delle capacità per rispondere  in modo adeguato ad una richiesta percepita come troppo sfidante: dalla performance durante una gara al conseguimento di un obiettivo personale. Lo stress  che se ne genera potrebbe provocare uno stato emotivo negativo che provoca ansia da prestazione. Che minaccerebbe l’efficacia della prestazione.

La sindrome ansiosa si manifesta in modo soggettivo con sintomatologia che può variare da soggetto a soggetto: l’innalzamento naturale dei battiti cardiaci, l’aumento della sudorazione, la sensazione di pesantezza allo stomaco, la respirazione superficiale e periferica molto veloce, il corpo incurvato in avanti, gli arti pesanti e un generale stato di allerta. Nei momenti più intensi può anche provocare vomito e pianto….

È impensabile  per un atleta pensare o sperare di non essere sottoposto ad alcuno stress, soprattutto se punta ad obiettivi ambiziosi. E’ vero anche che se un atleta non percepisse alcun tipo di stress, non si impegnerebbe allo stesso modo. E il raggiungimento degli obiettivi  non sarebbe altrettanto gratificante.

Ecco perché lo stress spesso può diventare un alleato e a modo suo influire positivamente sulla prestazione. L’ansia  ben gestita può diventare uno sprone alla vittoria.

Lo stress nello sport - quando e come diventa un alleato

Lo stress nello sport – quando e come diventa un alleato. Incontro informativo gratuito organizzato a Settembre 2019 dal Centro Cinofilo Friendlypets con la partecipazioni delle principali società sportive del Portogruarese.

 

 

banner presentazione friendlypets asd

Benvenuti nel nostro sito

FRIENDLYPETS ASD è un’associazione riconosciuta dal Coni ed affiliata alla Federazione Italiana Sport Cinofili (FISC) e Centro Sportivo Educativo Nazionale (CSEN). La nostra associazione nasce dalla volontà di alcuni appassionati che, recepiti i bisogni del territorio di appartenenza, desiderano promuovere la divulgazione e la sensibilizzazione alla cultura cinofila.

Andrea Conventi - Presidente del Centro Cinofilo FriendlyPets

Il nostro Presidente

GIACOMO ANDREA CONVENTI

Da sempre chiamato e conosciuto come Andrea, (Giacomo lo sarò solo nei documenti ufficiali), ho 45 anni e sono il Presidente del Centro Cinofilo Friendlypets ASD e uno degli educatori che vi accompagnerà nei percorsi educativi e/o sportivi della nostra associazione…